Maratona di Boston, arriva il videogioco sugli attentati!

Videogioco Boston

«Congratulazioni! Sei sopravvissuto alla Maratona di Boston!». Non c’è limite all’idiozia. Dopo neanche una settimana dagli attentati che hanno sconvolto l’America ecco arrivare il gioco on line. Sullo schermo un omino che corre, sullo sfondo i palazzi della città, sul campo le bombe da evitare.

Da qualche parte spunta, poi, anche una pentola a pressione. Si chiama The Boston Marathon: Terror on the Stretts ed è solo l’ultimo capolavoro d’idiozia in ordine di tempo dei trolls, bulli di internet famosi per attacchi gratuiti e sfrontati in rete.

Tra i premi per coloro che riescono ad evitare bombe e pentole a pressione c’è anche la possibilità di fare sesso con la moglie di Obama. I Lolokaust, è questo il nome del gruppo di ragazzini: e non è la prima volta che mettono in mostra le loro strabilianti capacità. In passato sono apparsi videogiochi come Pico’s School, ispirato alla tragedia alla scuola di Columbine, e ancora Kindergarten Killer, ambientato in un asilo.

Il trailer di presentazione è stato immediatamente cancellato da YouTube, ma è ancora possibile scaricare il gioco tramite altre fonti. Vi invitiamo ad evitare di farlo, ovviamente.

Raffaele Nappi

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Cavani, ecco la donna del mistero

Next Article

La vitamina E aiuta gli ex fumatori a disintossicarsi

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".