“The voice of Italy”, la Carrà torna sul grande schermo con un nuovo talent

Schermata 2013-03-06 a 10.05.12

 

Approda su Rai 2 in prima serata dal 7 Marzo il nuovo talent “The voice of Italy”, un format che ha le carte giuste per diventare un grande successo.  Quattro coach saranno alla ricerca della voce più bella del panorama italiano ascoltando, senza vedere, i giovani cantanti in gara che andranno a formare le loro squadre. Un’assoluta novità nei talent musicali, proprio per privilegiare non l’aspetto fisico, ma le doti canore dei partecipanti. I quattro coach saranno seduti di spalle e appena le loro orecchie saranno deliziate dalla voce che stanno cercando, premeranno il tasto “I want you” per aggiudicarsi il cantante nella loro squadra. E se più di un coach si contenderà la stessa persona, sarà il talento a scegliere con chi lavorare.

Dopo le audizioni al buio della prima fase, arriveranno le “Battle” della seconda: sarà il coach a scegliere due sfidanti alla volta all’interno della propria squadra.  Assieme al coach, un “Support Team” di produttori musicali, musicisti e cantanti,  guideranno i talenti alla sfida. Ma ogni volta, solo uno dei due passerà il turno per approdare all’ultima e più importante fase della competizione: i “Live Show”. Durante questa fase, i talenti saranno resi spettacolari con l’aiuto dei loro coach, di un particolare corpo di ballo, da esibizioni con artisti nazionali e internazionali, band dal vivo e gli spettatori potranno interagire direttamente con loro attraverso i social network.

Durante i live, i voti degli spettatori e dei coach determineranno chi andrà avanti, ma alla fine solo uno sarà il vincitore di un contratto discografico e il nuovo grande talento di “The voice of Italy” sarà scelto solamente attraverso i voti degli spettatori.

Un format sensazionale, originale, innovativo, sicuramente da non perdere. Ma oltre alla novità che “The Voice” racchiude al suo interno, Mamma Rai si appresta a festeggiare un altro grande evento: il ritorno televisivo di Raffaella Carrà.

Il caschetto d’oro più famoso della penisola e celebre anche nel resto del mondo torna in tv per scovare i nuovi talenti artistici, affiancata da altri grandi nomi del panorama musicale italiano: Riccardo Cocciante, Piero Pelù e Noemi.

L’ultima volta l’abbiamo vista guidare i commenti all’Eurovision Song Contest 2011 , più comunemente conosciuto come Eurofestival.  Subito dopo  ha deliziato le nostre estati dance con la hit “Far l’amore” creata dal dj francese Bob Sinclair, con  la quale è stata reintrodotta  nelle discoteche di svariati stati con l’adattamento in chiave remix di un suo vecchio successo internazionale.

Collante tra vecchio e nuovo, con l’allegria dei suoi balletti e le note delle sue sigle e vecchie canzoni  riesce a dare quel pizzico di brio in più alle feste ballerine che durano fino alle prime luci dell’alba.

La famosa creatrice del Tuca Tuca si dice carica ed emozionata ed impiegherà tutte le sue energie per trovare lungo lo stivale il nuovo talento musicale che possa rendere orgogliosi gli italiani.

Gli ingredienti  e la carica sono giusti, ora tocca a noi accogliere come si deve i grandi nomi del panorama  musicale e i prossimi nuovi talenti di “The Voice of Italy”.

 

 

 

Total
0
Shares
1 comment
  1. Pingback: “The voice of Italy”, la Carrà torna sul grande schermo con un nuovo … – CorriereUniv.it | SLIPINTIMO MUSICA
Lascia un commento
Previous Article

Vendevano alloggi per studenti a privati. Sequestrato un campus a Pavia

Next Article

Scoperto un dolcificante a zero calorie 300 volte più dolce dello zucchero

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".