Vendevano alloggi per studenti a privati. Sequestrato un campus a Pavia

Schermata 2013-03-06 a 09.51.30

Trecentosessanta appartamenti costruiti su un’area di 32mila metri quadrati: la polizia e i carabinieri di Pavia hanno sequestrato il complesso ‘Green campus‘ a Pavia. Stando a una nota, i reati contestati sono “lottizzazione abusiva ed esecuzione di lavori e opere su area sottoposta a vincolo paesaggistico”.

In particolare, si spiega, una societa’ avrebbe “realizzato opere residenziali, ponendole in vendita al libero mercato, in violazione alla originaria concessione per la costruzione di alloggi destinati esclusivamente a locazione a personale docente e studenti universitari”. Settanta appartamenti erano gia’ stati venduti a privati. Cinque persone, liberi professionisti e imprenditori sono stati denunciate.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Race for the cure", tre giorni di sport contro il tumore al seno

Next Article

"The voice of Italy", la Carrà torna sul grande schermo con un nuovo talent

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.