Sicurezza scolastica: domani i vincitori del Premio Buone pratiche nella scuola “Vito scafidi”

premio buone pratiche nella scuola vito scafidi

Sono centoquattordici le scuole di tutta Italia in corsa per l’assegnazione della VIII edizione del Premio Buone pratiche nella scuola “Vito Scafidi”. Il premio, bandito dall’orgnizzazione onlus Cittadinanzattiva, vuole valorizzare i migliori progetti sulla sicurezza scolastica e del territorio, l’educazione al benessere, l’educazione alla cittadinanza attiva.

La cerimonia ufficiale di consegna del Premio, promosso dalla Scuola di Cittadinanzattiva nell’ambito della campagna nazionale Impararesicuri, si terrà a Roma domani 9 aprile, dalle ore 9:30 alle ore 13:00 presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini, via Poli 9.

Fra i progetti pervenuti, la giuria decreterà i vincitori e menzionati nelle tre seguenti categorie:

“La sicurezza a scuola e sul territorio” intesa come conoscenza e adozione di comportamenti corretti in caso di emergenza all’interno dell’edificio scolastico e all’esterno (rischi naturali, incendio, industriale, ecc.); prevenzione di bullismo e vandalismo; tutela dell’ambiente; sicurezza stradale; utilizzo delle tecnologie e dei social network;

“L’educazione al benessere” intesa come educazione ad un’alimentazione corretta, ad attività motorie e sportive adeguate, all’assunzione di stili di vita sani; alla prevenzione sull’uso di droghe, alcol, fumo, gioco d’azzardo;

“L’educazione alla cittadinanza attiva” intesa come promozione di esperienze di volontariato e di percorsi educativi riguardanti la solidarietà, la convivenza civile, la legalità, l’inclusione sociale verso soggetti deboli quali disabili, stranieri, anziani, poveri, ecc. e la cura dei beni comuni.

Cittadinanzattiva inoltre presenterà alle isttituzioni il Memorandum “La scuola che vorrei…2014”

 

Il programma:

9:30 Inizio lavori

Saluti

Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca

Relazione introduttiva

Adriana Bizzarri, Coordinatrice Nazionale della Scuola di Cittadinanzattiva

10:45 Interventi e premiazione delle scuole

Modera Alex Corlazzoli, giornalista, maestro, scrittore

 

Partecipano:

Giuseppe Brescia, VII Commissione Cultura, Scienza, Istruzione – Camera dei Deputati

Cinzia Caggiano e Fortunato Scafidi, genitori di Vito

Elena Centemero, I Commissione Affari Costituzionali – Camera dei Deputati

Rappresentante di CIA (Confederazione italiana Agricoltori)

Manuela Ghizzoni, VII Commissione Cultura, Scienza, Istruzione – Camera dei Deputati

Antonio Morelli, presidente del Comitato Vittime S. Giuliano di Puglia

Titti Postiglione, Dipartimento della Protezione Civile

Ore 13:00 Conclude

Anna Lisa Mandorino, Vice Segretario generale di Cittadinanzattiva

 

Saranno presenti studenti, insegnanti e dirigenti scolastici delle scuole vincitrici e di quelle che avranno ricevuto menzioni speciali, che illustreranno i rispettivi progetti.

Nel corso della premiazione verrà presentato il filmato contenente le clips dei progetti vincitori e menzionati.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'INTERVISTA - Federico II, quando le elezioni diventano caos: "E' solo una spartizione di potere"

Next Article

Test d'ingresso Medicina: ecco le prime domande

Related Posts
Leggi di più

Francia, suicida la star dei social MavaChou: travolta dagli insulti dei fan dopo la separazione dal marito

Maëva Frossard, 32 anni, si è tolta la vita lo scorso 22 dicembre. La procura di Epinal vuole capire se il suo gesto può essere stato una diretta conseguenza degli insulti ricevuti sui social network dove lei aveva costrutito un piccolo impero grazie ai video sulla vita di coppia e consigli per l'acquisto con l'ex marito. La situazione poi è precipitata dopo la loro separazione.