Renzi all'Università di Buenos Aires legge Borges, ma non è una sua poesia

Il premier Matteo Renzi , in visita ufficiale in Argentina, si è recato anche all’Università di Buenos Aires dove ha tenuto una Lectio Magistralis. Durante il suo intervento Renzi ha voluto leggere una poesia che trattava del valore dell’amicizia, citando il poeta e mastro Jorge Luis Borges, in un precarissimo spagnolo. Il testo in questione, però, pur essendo attribuito a Borges su molte pagine internet non appartiene a lui. Un errore dello staff che si occupa della comunicazione del premier, che ha già fatto il giro del web. Perché quando si parla di letteratura, in Italia, non si scherza.
Ecco il video

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Bando straordinario di Servizio Civile: 50 volontari per l'Unione Europea

Next Article

La rassegna stampa di venerdì 19 febbraio

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".