I cani sbadigliano insieme ai padroni

I cani sbadigliano con i padroni

I cani sbadigliano con i padroni I cani tendono a sbadigliare più  spesso in risposta agli sbadigli dei padroni piuttosto che a quelli degli estranei. Un contagio che appare basato sull’empatia tra l’amico a quattro zampe e il suo compagno quotidiano. Lo ha scoperto una nuova ricerca pubblicata sulla rivista ‘Plos One’ condotta da Teresa Romero dell’Università di Tokyo. Lo studio ha cercato di comprendere se lo sbadiglio contagioso sia determinato nei cani da una reazione allo stress o dal semplice feeling con l’uomo.

Dalle osservazioni non è emerso alcun aumento dei battiti cardiaci dei cani durante lo sbadiglio, caratteristica che lascia pensare che la risposta degli animali sia dettata dall’empatia e non dallo stress. Tesi avvalorata anche dal fatto che i cani reagiscono più raramente allo sbadiglio delle persone sconosciute.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'insonnia favorisce l'ingestione di cibi spazzatura

Next Article

Inv Factor: il concorso per giovani inventori promosso dal Cnr

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".