A 19 anni da Miss Italia a conduttrice Rai

Dalila Pasquariello

Dalle finali di Miss Italia ad annunciatrice di Rai3. E’ Dalila Pasquariello, 19 anni, vincitrice a Montecatini Terme nel 2011 della fascia di Miss Deborah e quinta nella finalissima per il titolo di regina della bellezza. Dai primi di maggio la ragazza, iscritta alla facolta’ di Lettere e Filosofia all’universita’ a Milano, si trasferira’ a Roma. La sua aspirazione e’ quella di diventare giornalista, o comunque di lavorare nel campo dell’editoria, ma, tra i sogni, c’e’ anche la conduzione televisiva.

“E’ una grande opportunita’ di lavoro, che e’ la cosa piu’ importante – il commento di Dalila – ed un modo per entrare nel campo della televisione. Spero di meritare questo premio che ho ricevuto con l’impegno quotidiano, ma sono grata fin da ora alla Rai e al Concorso Miss Italia che mi ha portata fino a questo punto”.

L’elenco delle ragazze che, lanciate come miss, sono diventate attrici o sono in primo piano nella moda e nella pubblicita’, si arricchisce ogni anno di bei nomi, ma il concorso trova posto, come si e’ visto, anche tra le annunciatrici. I nomi piu’ recenti in questi anni sono quelli di Claudia Andreatti ed Elisa Silvestrin, le quali danno volto e immagine a Rai1 come annunciatrici dei programmi della rete. Ma si ricordano anche Beatrice Cori (Miss Abruzzo 1978, finalista a Miss Universo), Cinzia Lenzi (Miss Italia 1980), Arianna Marchetti (seconda classificata nel 1995), Chiara Perino (seconda nel 2004) e Lisa Gritti (Miss Sorriso 1995). Ora si agginge Dalila Pasquariello.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Il Tetris guarisce l'occhio pigro"

Next Article

In Europa? Faccio il Mediatore

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".