X Factor dei manager, gli imprenditori diventano attori a Padova

Assindustria Venetocentro ha organizzato un corso di public speaking nel quale gli imprenditori presenti sono diventati attori e si sono giudicati a vicenda con un format identico ad X Factor.

Presenti una trentina di esponenti del mondo economico tra Treviso, Vicenza e Padova, tra di loro anche alcuni rappresentanti di categoria per un corso che oltre a valorizzare la struttura del teatro propone degli innovativi metodi per gestire discorsi in pubblico, progettati e pensati dalla docente Francesca Trevisi, giornalista e trainer di public speaking con esperienze al TEDx.


A volere l’iniziativa Alice Pretto, presidente dei giovani di Assindustria Venetocentro. “La comunicazione è sempre più fondamentale nel mondo imprenditoriale e per migliorarsi abbiamo pensato a questa innovativa formula in collaborazione con Fòrema”, dichiara Pretto. “Siamo di fronte ad una forma di teatro d’impresa, gli imprenditori riscoprono lo storytelling attraverso improvvisazioni teatrali sul palco, in un serrato confronto coi colleghi che li hanno giudicati amabilmente, come fossero concorrenti di X Factor. Un corso che ha fornito ai partecipanti tecniche e strumenti per migliorare la capacità di comunicare in pubblico e di sviluppare il proprio carisma personale”.


Nel dettaglio, nel corso della giornata sono stati spiegati i principi base della comunicazione e del public speaking: come gestire l’audience; calibrare il proprio pubblico e coinvolgerlo per farsi ascoltare; la comunicazione verbale, paraverbale, non verbale; la struttura del contenuto; la gestione delle interviste e la capacità di improvvisare un discorso; trasformare l’ansia in risorsa.


“Le nuove tecnologie e la comunicazione digitale hanno aperto il passo al ritorno dell’arte oratoria, competenza sempre più richiesta in ogni settore”, spiega Matteo Sinigaglia, direttore di Fòrema. “La nuova retorica contemporanea, diffusa anche grazie al format del TED, oggi impone a tutti di conoscere le regole per comunicare efficacemente davanti un pubblico, piccolo o grande che sia. Sono sempre di più, infatti, le occasioni per tenere una presentazione: un meeting, un intervento istituzionale, un webinar, un’intervista, un video: tutte situazioni in cui sapersi esprimere al meglio può fare la differenza. Organizzare corsi di questo genere in spazi pubblici come il Teatro Verdi agevola l’apprendimento: non si è in aula, si vive l’emozione reale del palco”.

La Generazione Z, giovani ottimisti nonostante il COVID-19. Metà degli under 25 pensa ad una carriera da imprenditore
Come far diventare la tua idea una startup
Total
1
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tangenti al MIUR, arrestato l’editore dell’agenzia DIRE: bonifici e lezioni di violino pagati all’ex dirigente per ottenere soldi pubblici

Next Article

Ugo Foscolo, uno dei più grandi poeti preromantici

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"