Twitter è il social che cresce di più, ma i suoi utenti sono passivi

Schermata 2013-01-31 a 15.53.13

Un nuovo studio ha rivelato che Twitter è il social network che cresce più velocemente al mondo.

Nel 2012, vi è stato un aumento del 40% degli utenti.

In pochissimo tempo, è riuscito a classificarsi al secondo posto dopo Facebook e Google+.
La ricerca è del Global Web Index.

C’è però una cattiva notizia: ben il 50% degli utenti su Twitter è passivo.
L’identità di Twitter, in qualità di social network, è messa così fortemente in dubbio.

Ciò che caratterizza un social network è principalmente la sua capacità di rendere attivi i suoi utenti e di avere una community di utenti capaci di condividere quotidianamente contenuti.
Twitter sembra venire meno a questo compito.
In compenso, però, i ‘cinguettatori’ attivi hanno smesso di condividere post inutili e hanno iniziato ad usare il social network per organizzare eventi o promuovere il proprio brand o le proprie attività.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Nutrizionisti inorriditi: bimbi pigri e sovrappeso

Next Article

Fuga dalle università, Berriola: "Riduciamo il numero di atenei"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".