Scudetto alla Juve, l’Italia è più felice

Scudetto Juve

L’ultimo scudetto della Juventus ha reso l’Italia piu’ felice, di ben 7 punti percentuali. Tifa Juve e niente piu’ tristezza. Una ricetta semplice e di sicuro successo, valida ad ogni latitudine e con solide basi scientifiche.

A certificarla e’ ‘Voices from the Blogs’, progetto di ricerca dell’Universita’ degli Studi di Milano, da dicembre 2012 spin-off dell’ateneo milanese: un osservatorio permanente di quello che si dice e si discute in rete, attraverso il ricorso, per la prima volta in Italia, a una tecnologia per la Sentiment Analysis che unisce i pregi della codifica manuale con i vantaggi propri di una analisi altamente automatizzata.

Voices from the Blogs ha cosi’ creato ‘iHappy’, indice di misurazione della felicita’ che, analizzando i tweet degli italiani, valuta le reazioni istantanee dei singoli individui rispetto agli avvenimenti che accadono nella vita di ciascuno e che possono incidere positivamente o meno sul livello di felicita’.

Ogni messaggio viene classificato come ‘felice’ o ‘infelice’, piu’ una classe residuale ‘altro’, non presa comunque in considerazione ai fini del calcolo. I tweet presi in considerazione sono stati quelli postati in Italia fino al primo pomeriggio di domenica, e dalle 16 in poi, fino alle 8 di lunedi’ mattina.

Il dato di ”variazione” del livello della felicita’ si riferisce quindi ai due momenti temporali presi in considerazione. Ebbene dopo il fischio del signor Romeo, il Bel Paese si e’ scoperto piu’ felice di quasi 7 punti percentuali. Il bello e’ che l’aumento di ‘goduria’ si e’ verificato in quasi tutte le regioni, a dimostrazione del fatto che la Juve e’ sempre piu’ la Fidanzata d’Italia. I picchi si registrano in Abruzzo, piu’ 24,7 punti, Valle d’Aosta, a piu’ 16, e Emilia Romagna, piu’ 14,6.

Quanto alle province poi, proprio a Reggio Emilia sono tutti impazziti di gioia, con un aumento del 55%. Seconda classificata Pescara, con il 31,4%, e terza, piu’ contenuta, l’Aquila, con il 29% di soddisfazione in piu’. Sono solo due le regioni piu’ tristi dal pomeriggio di domenica. Una e’ il Molise, ma con un dato poco significativo, solo un punto in meno di felicita’.

L’altra e’ la Campania, -5,5 punti percentuali. A Napoli sono meno felici per il 7% e non se la passano tanto meglio a Milano, 4,72, e a Firenze, 1,41. Comprensibile, vista la rivalita’ delle squadre locali con la Juventus.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

OrientArti: l’Accademia di Napoli si presenta ai giovani

Next Article

Bergamo, studente ruba 3.200 euro: erano i soldi della gita

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".