Pioggia di appuntamenti nella Capitale

Freddo e pioggia non devono scoraggiare i romani che vogliono seguire il ricco calendario di appuntamenti che la settimana propone.

Il weekend dell’Immacolata e tutto all’insegna della musica italiana: il rap dei Club Dogo all’Orion, il pop di Povia alla Stazione Birra, Il rock-drammatico de Le Mani al Circolo degli artisti, i 99 Posse all’Angelo Mai Occupato e Fiorella Mannoia all’Auditorium con la tappa autunnale del suo tour “Sud”.

Se a Milano Daniel Barenboim inaugura la stagione del Teatro alla Scala con il “Lohegrin” di Richard Wagner, Antonio Pappano porta all’Auditorium l’eros e thanatos di “Tristano e Isotta” (da sabato 8), mentre proseguono le repliche al Teatro dell’Opera del “Simon Boccanegra” diretto da Riccardo Muti.

Ancora all’Auditorium, Anna Ammirati è la protagonista di “Napsound”, recital per voce e suono digitale su versi di Eduardo De Filippo, Ferdinando Russo, Raffaele Viviani, Totò e Salvatore Di Giacomo (mercoledì 12 alle 21).

L’11 dicembre torna a Roma la “Notte del Gospel”, all’Auditorium Conciliazione.  Sabato 15 e domenica 16 Biagio Antonacci infiamma il Palalottomatica con le due date del suo tour nei palasport italiani con le canzoni di “Sapessi dire di no”. Il Forte Presentino ospita giovedì 20 Vinicio Capossela e le canzoni di “Rebetiko Gymnastas”.

La storia del made in Italy è protagonista di “La seduzione dell’artigianato: il bello e il ben fatto”, una mostra con oltre 130 vestiti al Museo Nazionale di Arti Popolari (fino al 10 febbraio). Alla Gnam sono esposte alcune opere recentemente ritrovate di Gerardo Dottori, il futurista dell’Aeropittura (fino al 20 gennaio), mentre i disegni di Antonio Canova sono in mostra fino al 7 aprile a Palazzo Braschi.

Per chi ama i musical, e l’atmosfera di uno dei teatri più famosi della Capitale, da martedì 11 al Sistena c’è “My Fair Lady”, remake italiano della commedia musicale tratta dal “Pigmalione” di G.B. Shaw: protagonisti Vittoria Belvedere e Luca Ward. Al teatro Vascello è di scena un omaggio a Pier Paolo Pasolini con lo spettacolo “La Poesia di Pier Paolo Pasolini”, con l’attrice Maddalena Crippa, mentre fino al 16 dicembre, all’Argot, c’è Elena Arvigo che affronta il tema dell’infanticidio con “Maternity Blues (From Medea)”.

In attesa si sapere se anche quest’anno la neve farà capolino a Roma, chi ama il freddo e gli sport invernali può fare un salto a “Disco on Ice”, lo spazio aperto al Parco de’Medici, vicino al cinema Warner Village, con una pista di pattinaggio di oltre 600 mq.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Riletture liriche, rock e ricami nella settimana degli eventi milanesi

Next Article

Il premier russo Medvedev: "Ho informazioni su visite degli extraterrestri"

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".