Parte oggi il Festival della Scienza a Genova

Rendere la scienza accessibile a tutti e trasformarla in un grande gioco è l’idea della decima edizione del Festival della Scienza al via a Genova. Tema del 2012 è la facoltà dell’immaginazione come stimolo, differenza, personalità, libertà e coraggio di imboccare nuove sfide.

In programma incontri e conferenze con i grandi personaggi della scienza internazionale, laboratori, mostre, tutto per raccontare e descrivere la scienza in modo innovativo e il più coinvolgente possibile, oltrepassando le barriere fra scienze matematiche, naturali e umane. Tra i numerosi eventi si segnalano il Comitato EvK2Cnr con il Progetto di monitoraggio climatico e ambientale Share, la mostra «Breathing Himalaya: impariamo a respirare» dedicata all’inquinamento indoor e alle patologie respiratorie in alta quota e il dibattito «Abitudini alimentari e sostenibilità» a cui prenderà parte il Barilla Center for Food & Nutrition.

È un Festival che vuole offrirsi ad un pubblico particolarmente giovane, proponendo nuovi stimoli e nuove esperienze attraverso chi coltiva la passione e la curiosità verso ciò che ancora non si conosce.

Il Festival è ideato e organizzato dall’Associazione Festival della Scienza in partnership, tra gli altri, con il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. La collaborazione con Telecom Italia, ha permesso la realizzazione della piattaforma multicanale festivalscienzalive.it per consentire anche al pubblico del web di partecipare interattivamente ai contenuti della manifestazione.

Programma delle giornate (dal 25 Ottobre al 4 Novembre) e informazioni sul sito web della manifestazione: www.festivalscienza.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Progetto Soul: aumentano gli occupati tra i giovani

Next Article

Bloglab, a Glocal News un laboratorio di giornalismo digitale forma i professionisti del futuro

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".