Napoli aspetta lo Show del cioccolato

La quarta edizione della manifestazione si svolge nel centro storico della città. Showcolate coinvolge gli appassionati di cioccolato all’insegna della golosità più coinvolgente.

Non poteva mancare, anche quest’inverno a Napoli lo Showcolate , la manifestazione patrocinata dal Comune di Napoli, ormai giunta alla quarta edizione, dedicata al cibo degli dei.

L’evento inizierà il 6 dicembre e terminerà il 9. Teatro dell’evento è il Centro Storico ma soprattutto la luccicante piazza del Plebiscito, il salotto d’Italia prescelto per gustare dolcezza e golosità del cioccolato, dove verrà allestita la Splam Beach, un’apposita area dedicata al relax, una spiaggia in pieno centro con sedie sdraio e ombrelloni sotto i quali gustare prelibatezze al cacao.

Molte saranno le iniziative correlate con lo Show, itinerari gastronomici, presentazioni di libri, animazione e tante attività ludico-didattiche conquisteranno i più piccoli fra gusto e divertimento.

Saranno presenti anche alcune tra le principali aziende cioccolatiere italiane e straniere, con un focus particolare sull’artigianato cioccolataio partenopeo.
L’isola pedonale di Via Caracciolo permetterà di arrivare a Piazza Plebiscito godendosi tutta la bellezza del golfo e magari gustando qualche dolcetto.

Anche questa edizione sarà organizzata dalla Eurochocolate, che porta ormai da vent’anni in giro per il mondo il cioccolato. Napoli, in seconda posizione per il suo consumo in Italia, sarà nei giorni di Showcolate il punto d’incontro per i tanti golosi che vorranno approfittare del Ponte dell’Immacolata Concezione, trascorrendo quattro giorni all’insegna della tradizione napoletana e del clima prenatalizio.

Valentina Bonavolontà

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Grillo e Imu i maggiori search del web italiano

Next Article

Sciopero del sesso per salvare le nascite

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".