Mutandine per oscurare i volti: la moda che spopola tra le studentesse giapponesi

Schermata 2013-02-19 a 13.25.52

Paese che vai, mutanda che trovi.

Le studentesse giapponesi hanno inventato una nuova e incomprensibile tendenza: indossano le mutandine sulla testa, per oscurare i loro volti. Sul web si moltiplicano le fotografie che riproducono le ragazze che indossano gli slip come se fossero cappelli.

C’è già chi pensa di poter giustificare il gesto pensando che si possa trattare di un atto politico: e invece no, l’origine di questa tendenza un po’ fetish sembra derivare da un cartone animato.

Sembra che questa moda derivi da una frase di Hentai Kamen, ‘il supereroe anomalo’, che saluta i suoi nemici dicendo: “che le mutandine vi benedicano”.

Il cartone è stato definito come la “parodia omo-erotica dei Power Ranger”. Il protagonista indossa le mutande sulla faccia per nascondere la sua identità.

Del resto, per i giapponesi quella delle mutande è una vera fissazione.

Lo scorso anno si erano inventati un gioco alquanto particolare: i partecipanti venivano lanciati a tutta birra su un carrello sotto le gambe delle ragazze. Scopo della competition era quella di riuscire a leggere le scritte sugli slip.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Rivoluzione per la sigaretta elettronica, arriva la norma Ue che la trasforma in medicinale

Next Article

Assecondare la pigrizia rende più produttivi a lavoro

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".