Maturità2018, Corriereuniv presenta la Guida all'Esame e al Post Diploma. Sofia Viscardi madrina

Ci siamo, la Maturità2018 è finalmente arrivata. Il 20 giugno oltre 500 mila studenti si siederanno sui banchi di scuola per l’ultimo esame della loro adolescenza. E noi di Corriereuniv.it anche quest’anno ci saremo. Con la Guida alla Maturità numero 23 e con i nostri eventi live come la diretta facebook “Notte prima degli esami”. Si parte mercoledì 6 giugno allo Store Mondadori di Via Tuscolana (Roma), alle ore 17:00, per la presentazione con il direttore di Corriereniv.it Mariano BerriolaSofia Viscardi, madrina dalla Guida alla Maturità 2018.
La redazione di Corriereuniv.it ha lavorato per offrire agli studenti alle prese con l’Esame di Stato, una guida didattico-emotiva utile alle preparazione della grande prova. Come sempre all’interno dello speciale, una panoramica di quello che sarà l’Esame di Stato e una serie di informazioni e consigli che potranno risultare utili per preparare al meglio la Maturità.
La Guida guarda oltre il diploma. Grazie alle sezioni Università, Lavoro e Salute, son ben 80 le pagine di orientamento cui potranno attingere gli studenti italiani.
UNIVERSITA’ E SALUTE  – La sezione Università, che darà la possibilità di guardare oltre il diploma, Facoltà per Facoltà, con tutti gli indirizzi, gli obiettivi formativi e gli sbocchi occupazionali; la sezione di orientamento alla “Salute e Prevenzione”, che introduciamo con l’obiettivo di informare e rendere consapevoli dei rischi legati a cattive abitudini o peggio ancora a cattive condotte, e di quanto sia importante la prevenzione. Le scelte che fanno i giovani oggi avranno una ripercussione sulla vita di domani: professionale, sociale e personale.
LAVORO – Molti, dopo il diploma, decideranno di non proseguire gli studi e di trovarsi un lavoro. Nella guida spieghiamo i primi passi che normalmente avvengono con i tirocini e gli stage: le porte di accesso più comuni al mondo del lavoro. Il lavoro anche in periodi di crisi c’è sempre. Sarà più difficile ottenerlo, certo, ma se abbiamo i requisiti e le competenze richieste non dobbiamo temere nulla. All’interno della guida i consigli per redigere un buon cv. per affrontare un colloqui di lavoro e capire quali sono le richieste e le aspettative delle aziende: cosa si aspettano da noi.
SFOGLIA LA NOSTRA GUIDA ALLA MATURITA’ 2018 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Le foto di classe non potranno più essere fatte a scuola: "Questione di privacy"

Next Article

Oltre 500 posizioni aperte in società di recupero crediti

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident