Mainz, una porta rotta all'Università scatena la creatività degli studenti

Germania, Università di Mainz: una porta elettrica rotta, un tecnico “irreperibile” e una buona dose di creatività degli studenti. Ecco il curioso episodio accaduto nelle lande tedesche, dove l’Ateneo di casa ha dovuto mettere un freno alla strabiliante creatività degli studenti. Vediamo come.
 
Eccola, la porta elettrica rotta all’Università di Mainz. L’Ateneo espone un cartello con la scritta: “Il tecnico è stato informato”
porta rotta
 
 
Dopo 2 giorni, però, il tecnico non si vede: la porta è ancora guasta. Partono i commenti degli studenti. Con un meme, ovviamente
porta rotta 1
 
E la cosa comincia a diventare grossa
porta rotta 2
 
Molto grossa…
porta rotta 3
 
Fino a scappare di mano…
porta rotta 4
 
Senza freni…
porta rotta 5
 
 
Fino a tirare in ballo anche Putin…
putin
 
O il mondo di Harry Potter…
enhanced-27186-1426167912-5
 
 
E quello dei Pokemon…
enhanced-23724-1426168379-10
 
 
Fino a diventare così: il giorno successivo la porta è sommersa da meme
porta rotta 6
 
 
E 3 giorni dopo, con il tecnico ancora disperso, la porta diventa così…
enhanced-27222-1426169532-5
 
L’Università, a questo punto, decide di rimuovere tutti i meme degli studenti “per motivi di sicurezza”
enhanced-5989-1426170194-6
 
Ma gli studenti non mollano
enhanced-20033-1426170275-2
 
E ricominciano…
enhanced-27695-1426170483-15
 
E si fanno beffa della rimozione da parte dell’Ateneo
enhanced-2632-1426170563-1
enhanced-20195-1426170596-1
 
enhanced-21459-1426171116-2
 
Fino all’annuncio finale con una Breaking News dall’Ateneo: la porta è stata riparata!
annuncio finale
 
Ecco il video che lo testimonia
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

DIVINA COMMEDIA & CO: I 10 LIBRI "INCUBO" DEGLI STUDENTI

Next Article

Scandalo a La Sapienza: il direttore generale non è laureato

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".