La serotonina influenza le preferenze sessuali

Schermata 2013-05-30 a 14.51.40

Orientamento sessuale. La serotonina, neurotrasmettitore conosciuto anche come “ormone della felicita'”, potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nelle nostre preferenze sessuali. Un gruppo di ricercatori cinesi ha infatti scoperto che, bloccando la serotonina, e’ possibile indurre i topolini femmina “a cambiare sponda”. E’ la prima volta che si riesce a invertire le preferenze sessuali negli animali senza ormoni, come ricorda lo studio pubblicato su Pnas.

I ricercatori dell’Universita’ di Pechino, coordinati dallo scienziato Yi Rao, hanno modificato geneticamente i topolini femmina in modo che non potessero piu’ produrre o rispondere alla serotonina. “I topi femmina mutanti, privati sia dei neuroni serotoninergici centrali che della serotonina, preferiscono i topi femmina rispetto all’odore dei genitali maschili, se hanno scelta”, hanno spiegato i ricercatori. Nel corso dell’esperimento i topolini femmina geneticamente modificati hanno provato ad accoppiarsi con altri topolini femmina. “I nostri risultati – hanno sottolineato i ricercatori – indicano che la serotonina controlla la preferenza sessuale”.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Neolaureato 27enne si lancia dal balcone: disperato, non riusciva a trovare lavoro

Next Article

Da l’Orientale di Napoli, uno storytelling su storie di marginalità

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".