Scarica Gratis La Guida alla Maturità 2013

la guida alla maturità 2013 corriere dell'università

Come affrontare l’esame di maturità? Quali sono i segreti per passare indenni la prova più difficile? A queste e altre domande risponde la Guida dell’Università, un prontuario di consigli di esperti, testimonianze e informazioni utili per prepararsi all’esame finale. Scaricala gratis sul sito di Corriere dell?università Job.

Tra le paure di molti studenti – intervistati da La Guida alla maturità – c’è il blocco davanti alla commissione e l’angoscia di provare l’esperienza del classico vuoto di memoria. “Il respiro è molto importante, in caso di bisogno provate a sgombrare la mente e aspettare qualche istante, il nostro cervello è come un computer, i file non si perdono mai”, suggerisce la psicoterapeuta Paola Felici ai lettori della Guida.

Sconsiglia, invece, la ricerca di pozioni magiche la nutrizionista Arianna Bonfiglio. “I rimedi miracolosi per superare la stanchezza e la paura della prova di maturità sono per lo più integratori vitaminici per la memoria, sedativi artificiali o calmanti contro l’ansia. Meglio affidarsi a quelli più antichi e naturali, come la pappa reale, la valeriana o la camomilla”. Tra i consigli non mancano quelli dei vip. Dario Fo, Marco Baldini, Claudio Santamaria, Mirco e Mauro Bergamasco esorcizzano il fatidico momento con gli aneddoti sulla loro maturità e i segreti per superarla.

E per godersi al meglio il post-diploma, la Guida dedica una parte al primo approccio con l’Università. Che faranno i maturandi una volta chiusi i libri delle superiori? La maggior parte non ne ha abbastanza dello studio e tra pochi mesi si vedrà nuovamente seduta in un’aula, seppur universitaria. Per loro la Guida alla Maturità offre una sezione con “gli strumenti di orientamento” ai test d’ingresso.

Apprendistato, stage e un vademecum sulle nuove professioni di tendenza per chi invece tenterà la strada del lavoro.

SCARICA  GRATUITAMENTE LA GUIDA AL LINK QUI SOTTO

La Guida alla Maturità 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Eures cerca 90 medici e 70 infermieri nel Regno Unito

Next Article

"Studente aggredito da fascisti", polemiche a Napoli

Related Posts
Leggi di più

Ue, quattro scuole italiane vincono il premio per l’insegnamento innovativo

Annunciati i vincitori dell'edizione 2022 del Premio europeo per l'insegnamento innovativo EITA- European Innovative Teaching Award: sono l'Istituto tecnico agrario “A. Trentin” di Lonigo (Vicenza), la scuola secondaria Statale di Primo Grado "G.Bianco- G. Pascoli" di Fasano (Brindisi), l'Istituto comprensivo "D'Azeglio-Nievo" di Torino e "Ettore Guatelli" a Collecchio (Parma). Il 25 ottobre la consegna dei premi a Bruxelles.