Di Caprio abbandona il cinema per provare a salvare l’ambiente

Schermata 2013-01-21 a 11.34.38

“Django” potrebbe essere il suo ultimo film. Leonardo Di Caprio ha annunciato di voler abbandonare i set cinematografici. L’attore californiano ha confessato in un’intervista al Bild di essere stanco, e di aver intenzione di prendersi una pausa molto lunga dal cinema.

Una notizia che di certo non farà felici i migliaia di fan del 38enne statunitense, che nel tempo ha consolidato con prove maiuscole la sua statura cinematografica, con ruoli da protagonista in film come “The Departed”, “Shutter Island” o “Revolutionary Road”, a parte il celebre esordio in “Titanic”.

La svolta per Di Caprio sembra arrivare dall’amore per l’ambiente. “Vorrei migliorare un po’ il mondo – ha raccontato al giornale tedesco; me ne andrò in giro a fare del bene per l’ambiente. Sul tetto della mia casa ho i pannelli solari e la mia auto è elettrica. Penso che una persona normale – continua l’attore – non debba percorre in auto più di 50 chilometri al giorno e per fare questo basta una presa elettrica”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Per gli obesi coinvolti in incidenti aumenta il rischio di morte

Next Article

Radon superiore alla norma, in quarantena una scuola del milanese

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".