Baratto, musica, teatro: Roma palcoscenico a cielo aperto

david_guetta

Il sassofonista Mattia Cigalini presenta in anteprima le canzoni del suo nuovo disco “Beyond” con una serata domenica 3 alla Casa del Jazz di Roma in viale di Porta Ardeatina.

Marina Rei sceglie Roma per inaugurare il suo nuovo tour per promuovere i brandi del suo ultimo disco “La conseguenza naturale dell’errore” e sarà sul palco del Lanificio 159 giovedì 7.

Giovedì è anche il giorno di Arisa, live all’Auditorium con il suo “Amami Tour”, accompagnata da Giuseppe Barbera al pianoforte, Sandro Raffe Rosati al basso, Andrea Pistilli alle chitarre, Giulio Proietti alla batteria e Salvatore Mufale alle tastiere.

Sabato 7 Il dj francese David Guetta è uno dei protagonisti di Ultrasonic Rome Electronic Festival al Palazzo dei Congressi all’Eur.

Il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese espone fino al 3 marzo “Bad Boy”, mostra dell’artista angloamericano Paul Harbutt mentre fino al 7 marzo, il MACRO Testaccio ospita “Isreal Now”, collettiva di 24 artisti contemporanei israeliani che offre una panoramica completa nei fermenti e delle innovazioni della scena israeliana di oggi.

Continuano le repliche di “Cuori monolocali” e “Appese a un filo”, le due commedia in scena al Teatro Studio Uno di Torpignattara fino al 10 febbraio.

Ultimo giorni per “Cyrano de Bergerac” al Teatro Quirino con Alessandro Preziosi nelle doppie vesti di regia e interprete del capolavoro di Edmond Rostand.

Roma è anche la Capitale dell’illusione fino al 10 febbraio con “Supermagic”, il festival della magia in programma fino al 10 febbraio al Teatro Olimpico.

Il 3 febbraio al Lanificio 159 c’è “Swap Party”, la festa del baratto: vestiti, elettrodomestici, libri, cd, dvd, vinili che possono essere scambiati alla cifra simbolica di 3 euro per 10 pezzi e 5 euro per 30 pezzi.

 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sigarette elettroniche, sequestrata nicotina made in Cina

Next Article

Da Arisa a Fabi, gli appuntamenti da non perdere da lunedì

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".