Arriva Mega, il sostituto sicuro a Megaupload

Mega-e-tornato-da-Kim-Dotcom-non-solo-cloud_h_partb 

MEGA, il nuovo cloud storage che sostituirà Megaupload, sarà gratuito per gli studenti universitari. Ad annunciarlo è stata la Kim Dotcom, l’azienda produttrice. 

Lo spazio remoto che consente di avere un supporto esterno per salvare i propri dati ed una memoria online, sarà messo a disposizione negli atenei senza alcun costo per gli studenti.

L’obiettivo è quello di fidelizzare i giovani, convincendoli a sostituire Google Drive con MEGA.

MEGA ha diverse tipologie di abbonamento. Gli utenti potranno provare il servizio gratuitamente ma con dei limiti oppure decidere di sottoscrivere un abbonamento premium o pro.

I punti di forza di MEGA sono: interfaccia intuitiva, supporto per la lingua, applicazioni per dispositivi mobili e plugin per Firefox, un motore di ricerca, il MEGA search.

Con un vanto: quello di avere all’attivo solo lo 0,0001% di file illegali.

Al lavoro per MEGA, infatti, vi è uno staff molto attivo che si occupa di cancellare prontamente i file pirati.

Si tratta di un megaupload sicuro, particolarmente attento alla privacy degli utenti, perché dispone di un sistema di criptaggio molto sofisticato.

 

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sniffano cocaina per aiutare la ricerca

Next Article

Tre mesi senza stipendio, insegnanti sul piede di guerra

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".