A Napoli la premiazione di Creative Clusters

Nell’ambito di TechnologyBIZ 2012, si svolgerà ala Mostra d’Oltremare di Napoli la premiazione dei vincitori della seconda edizione di Creative Clusters, il progetto finalizzato alla creazione di imprese innovative.

Giovedì 8 novembre alle ore 16, nell’ambito di TechnologyBIZ 2012, si svolgerà ala Mostra d’Oltremare di Napoli la premiazione dei vincitori della seconda edizione di Creative Clusters, il progetto finalizzato alla creazione di imprese innovative.

In quasi due anni sono stati intercettati oltre 150 progetti di impresa, 270 giovani proponenti e circa 60.000 contatti tramite i diversi canali di comunicazione. Nella seconda edizione, delle 83 proposte pervenute da studenti, imprenditori, laureati e ricercatori, 20 hanno superato il processo di selezione, giungendo quindi alla fine del percorso. Le idee più convincenti saranno premiate con un percorso di implementazione e di accompagnamento all’incontro con il mercato attraverso il supporto di specialisti di Campania Innovazione nelle aree: Creazione di Impresa, Sviluppo competitivo, Tutela proprieta’ intellettuale, Finanza per l’innovazione, Networking Internazionale.

I lavori saranno aperti dall’assessore alla Ricerca Scientifica della Regione Campania Guido Trombetti. All’incontro interverranno, inoltre, Fulvio Martusciello, consigliere del presidente Caldoro alle Attivita’ produttive e allo sviluppo economico, Edoardo Imperiale, direttore generale Campania Innovazione, Giorgio Fiore, presidente Confindustria Campania,Emilio Alfano, presidente Confapi Campania.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Battiato, un intellettuale nella giunta Siciliana

Next Article

Dillo come ti pare, ma dì “NO”, unire i giovani contro la droga

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".