YAS cerca cinque giovani per lo Youth 20 di Istanbul

1459228
Anche quest’anno l’associazione giovanile Young Ambassadors Society è impegnata a formare e reclutare con il supporto del Ministero degli Affari Esteri, la delegazione italiana per lo Y20, il Summit giovanile del G20 che si svolgerà dal 15 al 21 agosto 2015 ad Istanbul.
YAS invierà i cinque delegati italiani che, nel corso del Summit di Istanbul del prossimo agosto 2015, dovranno discutere del futuro dell’economia globale assieme alle delegazioni giovanili provenienti dagli altri Paesi membri del G20. Nello specifico, saranno trattati i seguenti temi:
(i) Enhancing Resilience: un sistema finanziario stabile accompagnato da un sistema fiscale
internazionale efficiente e trasparente sono elementi vitali per garantire elasticità ed evitare nuovi
shock all’interno del mercato globale.
(ii) Strengthening the Global Recovery and Lifting the Potential: nonostante i processi di riforma a
livello nazionale e globale, la ripresa economica dalla recessione avanza lentamente. Come garantire
fiducia ai mercati, armonizzare le politiche macroeconomiche, combattere la disoccupazione e creare
quality jobs?
(iii) Buttressing Sustainability: i temi dell’ambiente, sviluppo e climate change finance sono da tempo
centrali all’interno dell’agenda G20. In che modo i modelli di sviluppo sostenibile possono aiutare a
combattere la povertà?
 
Le conclusioni alle quali perverranno i giovani delegati saranno raccolte in un “Final Communiqué”,
che sarà presentato ai leader politici italiani e mondiali e rappresenterà la voce dei giovani sui temi
prioritari nell’agenda del G20. Inoltre i delegati seguono un processo di formazione e consultazione
con le istituzioni. Negli anni passati i delegati hanno incontrato i rappresentanti di Palazzo Chigi,
del Ministero dell’Economia e Finanza, del Ministero del Lavoro e del Ministero degli Affari Esteri.
I criteri di selezione sono i seguenti:
 Possedere cittadinanza Italiana.
 Avere un’età compresa tra i 18-30 (a parità di punteggio sarà data priorità al candidato più
giovane);
 Dimostrare di aver conseguito ottimi risultati in ambito curriculare e/o extra-curriculare;
 Non aver partecipato in nessuno degli eventi Y8/Y20 passati;
 Avere un interesse nei confronti dei temi legati al G20.
I costi di vitto e alloggio sono coperti.
Per inviare la propria candidatura basta accedere al sito: https://www.youngambassadorssociety.org/

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Astrosamantha risponde alle domande degli studenti

Next Article

Educazione al risparmio energetico, il 13 febbraio "M'illumino di meno"

Related Posts
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.