Venerdì 6 dicembre: Maria Chiara Carrozza e Pietro Grasso inaugurano l’anno accademico a Tor Vergata

grasso carrozza inaugurazione anno accademico tor vergata

Carrozza e Grasso inaugurano anno accademico a Tor Vergata. Previste contestazioni

Roma – Domani il Presidente del Senato, Pietro Grasso, e il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, interverranno durante l’inaugurazione del 31mo anno accademico dell’Ateneo ”Tor Vergata”.

La cerimonia verrà introdotta dal magnifico Rettore giuseppe Novelli. ltre alle due cariche istituzionali prenderà parte all’apertura dell’anno accademico anche il Presidente della Conferenza dei Rettori Universitari Italiani (CRUI), Stefano Paleari.

La prolusione iniziale, dal titolo ”Alla ricerca della semplicità: fisica delle particelle e bosone di Higgs”, verrà affidata a Luciano Maiani, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma.

Un’inaugurazione che potrebbe essere disturbata dalle manifestazioni studentesche previste per la giornata di domani: alcune associazioni, infatti, hanno annunciato che contesteranno il Ministro Carrozza proprio durante la sua visita a Tor Vergata.

 

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Specializzazione Medicina. Carrozza: "Quest'anno saranno disponibili solo 2 mila posti"

Next Article

Roma - Domani tre cortei degli studenti. Probabili disagi

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".