Toru Music Fest, tutta la musica emergente

il-cile-2012

“Un artista valido si riconosce solo attraverso il live”. Tra le novità della settima attesa edizione del Tour Music Fest – Festival Internazionale della Musica Emergente, arriva insieme all’ormai tradizionale giuria capitanata da Mogol, un contratto di distribuzione e promozione con una delle principali major mondiali, la Universal Music e una collaborazione all’insegna della nuova musica con MTV New Generation.

Durante la finalissima Tour Music Fest 2013, la prestigiosa etichetta sceglierà un artista da promuovere e distribuire.

Un’unione importante che vede il festival e l’etichetta insieme per sviluppare I migliori talenti italiani, valorizzando innanzitutto le capacità live di un artista. Come spiega Fausto Donato (Universal Music): “le vie, i modi, per farsi “notare” da una major in questo momento storico forse troppo ricco di comunicazione che spesso azzera la soglia di attenzione e stimola poco la curiosità sono: la rete, internet. You Tube…ma a volte questo è un canale poco credibile. Non sempre migliaia di visualizzazioni corrispondono a talento e qualità. Le performance dal vivo dove è lì che la vera vena artistica esce fuori senza filtri”.

Meritocrazia, musica suonata, qualità: queste dunque le parole chiave di un festival che continua ad affermarsi attraverso grandi collaborazioni.

Il percorso artistico quindi, è stato quello di migliorare e offrire una vetrina sempre più prestigiosa alla musica emergente. Fin dalle prime fasi di selezione, è possibile confrontarsi con professionisti del settore, ed esibirsi infine davanti una giuria di eccezione capitanata dal Maestro Mogol e con i più importanti esponenti della discografia italiana. A questo si aggiungono poi, i premi in palio: contratti discografici, tour internazionale, videoclip, borse di studio e strumenti musicali”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Costringe 15enne a pulire il wc con la lingua per aver rubato il suo profilo Facebook

Next Article

MTV Movie Awards 2013: tutti i risultati

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".