Tor Vergata, ancora furti in facoltà

Continuano i furti nella facoltà di Economia dell’ateneo romano di Tor Vergata. Dopo le denunce dell’anno passato da parte di Azione Universitaria, che chiedeva un nuovo apparato di videosorveglianza, sono avvenuti nuove effrazioni nel parcheggio antistante la facoltà.

La denunica di Azione Universitaria

Continuano i furti nella facoltà di Economia dell’ateneo romano di Tor Vergata. Dopo le denunce dell’anno passato da parte di Azione Universitaria, che chiedeva un nuovo apparato di videosorveglianza, sono avvenuti nuove effrazioni nel parcheggio antistante la facoltà. Alcuni motorini sono stati rubati la settimana scorsa.

Se ne è discusso durante il consiglio di facoltà di mercoledì scorso alla presenza del Preside: “lamentiamo la scarsa sorveglianza di una facoltà soggetta più volte a svariati episodi di furti e vandalismo che minano l’incolumità degli studenti. Vigilanti e telecamere a circuito chiuso non bastano o funzionano male” così ha commentato in un una nota il presidente di Ateneo di Azione Universitaria Filomena Russo, eletta l’anno passato al Senato Accademico, il massimo organo politico dell’ateneo.

“Ci troviamo a distanza di un anno a riprendere un tema tanto caro alle varie liste durante la campagna elettorale ma che solo noi di Azione Universitaria abbiamo portato all’attenzione del Rettore e di tutti gli studenti.” Lo ricorda Michele De Pasquale, consigliere di facoltà e responsabile per economia subito dopo il consiglio già citato “le nostre denunce sono rimaste inascoltate e questo è il risultato. Ci chiediamo per quanto ancora gli studenti debbano rischiare i propri beni e quelli della facoltà prima che chi di dovere faccia la propria parte per risolvere il problema sempre più serio e imbarazzante.”

Total
0
Shares
2 comments
  1. Anche io sono stato derubato ieri presso la Facoltà di Economia a Tor Vergata: serrature dell’auto forzate, cruscotto e autoradio rotti, più furto di zaino e cari effetti personali.Per favore sollecitate una maggiore sorveglianza: non è possibile vedere queste rapine e poi in pieno giorno; la macchina è rimasta incustodita solo due ore dalle 15 alle 17 e dentro la macchina non c’erano oggetti di valore.Solo il gusto di rompere una macchina e rubare uno zaino con effetti personali (compresi gli occhiali da vista), senza nessun beneficio epr i ladri se non il gusto di aver danneggiato il prossimo.
    Mi dispiace che queste cose avvengano e spero che chi ha commesso ciò si renda conto dell’inutilità di tali gesti.

Lascia un commento
Previous Article

Al via la V edizione del Festival Internazionale del Giornalismo

Next Article

Perugia, l’Università per stranieri contro la guerra in Libia

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".
Leggi di più

Ricerca, parte la caccia al fondo da 1,3 miliardi di euro per 180 dipartimenti d’eccellenza

Il Ministero dell'Università pronto all'assegnazione dei fondi per le strutture che si distinguono per una ricerca di qualità. Per il quinquennio 2023-2027 sono 350 le strutture che verranno selezionate ma solo 180 riceveranno i fondi dopo la valutazione da parte dell'Anvur. Padova, Statale Milano e Sapienza le università con più dipartimenti candidati.