Tirocini nel settore Itc varie sedi disponibili

La società NetArtis operante nel settore delle tecnologie informatiche cerca laureandi o neolaureati in materie economiche o umanistiche tra i 24 e i 28 anni a cui offrire un periodo di stage in azienda. I candidati, oltre al suddetto curriculum accademico, dovranno avere spiccate doti relazionali.

Le posizioni aperte sono 9, di cui 4 nella sede centrale di Vimercate (Mi), 3 a Firenze, e 2 a Roma. Le nuove reclute saranno inserite con il ruolo di sales support specialist e seguiranno il processo di vendita. Lo stage durerà 6 mesi, con orario lavorativo full time e un rimborso spese di 300 euro mensili più incentivi. I primi 4 mesi si svolgeranno a Vimercate: per questo periodo l’azienda offre alloggio, un indennizzo di trasferta di 200 euro e un rientro al mese a casa.

Tutti gli interessati possono candidarsi direttamente scrivendo all’indirizzo email [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La libertà di essere europei

Next Article

Ina Assitalia mille assunzioni nel 2010

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.