Test medicina 2015/2016, pubblicata la graduatoria nazionale. Aggiornamenti su scadenze e scorrimenti

Pubblicata oggi la graduatoria nazionale per l’accesso ai corsi di laurea in medicina 2015/2016. La lista contenete i nomi e i risultati di oltre 50 mila partecipanti al test d’ingresso sarà disponibile sul sito Universitaly a partire da oggi, mercoledì 7 ottobre 2015.
I candidati che hanno preso parte al test potranno accedere all’area riservata del portale Universitaly, inserire le credenziali d’accesso e prendere visione del proprio status. Accanto al proprio nome e al risultato della prova d’accesso (già disponibile a partire dallo scorso 2 ottobre), ogni aspirante medico troverà l’indicazione del proprio status: assegnato, prenotato, idoneo o non idoneo.
Nel caso in cui al fianco al nome del candidato compaia la dicitura “assegnato”, significa che lo studente  ha ottenuto il posto nell’università selezionata come prima scelta. Il candidato avrà a questo punto 4 giorni lavorativi per iscriversi al corso di laurea pena la perdita della preferenza.
Nel caso in cui, invece, compaia la dicitura “prenotato”, significa che il candidato rientra nel numero di posti disponibili per l’iscrizione al corso di laurea prescelto, ma non in quelli previsti dall’Ateneo indicato come preferito. In questo caso, lo studente ha due opzioni: aspettare che, grazie a scorrimenti e rinunce, si liberi il posto nell’Università prescelta, oppure iscriversi immediatamente in un altro Ateneo. Scegliendo la seconda opzione, il candidato avrà comunque 4 giorni lavorativi di tempo per l’iscrizione che comporterà, inoltre, la decadenza automatica delle altre sedi prescelte. Il primo aggiornamento della graduatoria è previsto per il 14 ottobre, a questo ne seguiranno degli altri ogni 5 giorni lavorativi.
La dicitura “idoneo”, indica semplicemente che lo studente ha superato il punteggio minimo per entrare in graduatoria (20/90), ma che dovrà aspettare gli scorrimenti e le rinunce per scoprire se potrà accedere al corso di laurea prescelto.
Chiaramente, la dicitura “non idoneo” indica che il candidato non ha ottenuto un punteggio sufficiente per accedere ai corsi di laurea in medicina e quindi, anche nel caso di scorrimenti e rinunce, non ha maturato il diritto per iscriversi agli studi prescelti.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di martedì 06 ottobre

Next Article

USL Valle d'Aosta: concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 10 infermieri

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".