Stanca di depilarsi il viso, si fa crescere la barba. La TikToker con la treccina

La storia di una ragazza con problemi ormonali che è stufa di depilarsi il viso: “Ho imparato ad accettarmi per quella che sono”. Sui social tantissimi commenti di incoraggiamento

Le donne che soffrono di peluria sul viso capiscono bene il fastidio di doversi occupare dei peli superflui anche sul volto. In effetti si tratta di un problema più comune di quanto si pensi. Nonostante tutto però è ancora troppo spesso visto come un tabù. A volte gli ormoni possono giocare brutti scherzi e rendere la peluria più folta e scura del normale.

Ci sono vari metodi per risolvere la questione: la ceretta, la rasatura, la luce pulsata, la decolorazione, ecc.. Un’altra soluzione è iniziare a non curarsene più e smettere di considerarlo come un problema, anzi valorizzandolo, come ha fatto questa ragazza che ha smesso di depilarsi lasciando crescere la peluria in modo da formare una vera e propria barba.

Come spiega il Daily Star, la 36enne spiega su TikTok di avere problemi ormonali (sindrome dell’ovaio policistico) che le procurano una peluria piuttosto folta sul viso. Dopo aver imparato ad amare la sua barba, la tiktoker ha appreso a prendersene cura applicando prodotti specifici, a volte facendo le treccine e a volte lisciandola con la piastra per farla sembrare più lunga. 

Tra i commenti degli utenti, molte donne hanno spiegato di avere lo stesso problema ormonale: “Ho la stessa sindrome ma non ho la tua sicurezza, continua a brillare così”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ottici, cuochi, camionisti ed esperti di cyber security: ecco i lavoratori introvabili dalle aziende

Next Article

A 25 anni si laurea per la sesta volta: Samuele è lo studente dei record. "Adesso voglio diventare un chirurgo e curare i tumori"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".