Stalking, incontro tra esperti all’Adisu

Schermata 2013-05-13 a 16.01.03

Martedì 14 maggio, ore 14.00, presso la sede di palazzo Pacanowski dell’Università Parthenope, avrà luogo il primo dei tre incontri previsti dal corso di studi “Il maltrattamento nei confronti delle donne”, un’iniziativa dell’A.Di.S.U. Parthenope in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Ateneo.

Il convegno intende affrontare il tema dello Stalking nei suoi aspetti giuridici e psicologici. Lo Stalking è un fenomeno molto diffuso nel nostro paese, dati della prima e unica indagine nazionale sulla violenza alle donne che l’Istat ha pubblicato nel 2006, ha rilevano che quasi il 50% delle donne vittime di violenza fisica o sessuale ha subito comportamenti persecutori, 937 mila donne hanno subito violenza fisica o sessuale e lo stalking, ovvero comportamenti persecutori che le hanno particolarmente spaventate da parte del partner al momento della separazione.

A queste vanno aggiunte 1 milione 139 mila donne che hanno subito lo stalking ma non violenze fisiche o sessuali. In totale sono 2 milioni 77 mila le donne vittime dello stalking dall’ex partner, il 18,8% del totale. Il 68,5% dei partner ha cercato insistentemente di parlare con la donna contro la sua volontà, il 61,8% ha chiesto ripetutamente appuntamenti per incontrarla, il 57% l’ha aspettata fuori casa o a scuola o al lavoro, il 55,4% ha inviato messaggi, telefonate, e-mail, lettere o regali indesiderati, il 40,8% l’ha seguita o spiata e l’11% ha adottato altre strategie.

Tra le donne che hanno subito una violenza fisica o sessuale da ex partner la percentuale di stalking arriva al 48,8%. Lo stalking è più accentuato per le donne che hanno subito violenza fisica o sessuale da parte dell’ex fidanzato (54,1%) rispetto alle donne che hanno subito violenza dall’ex-marito o ex-convivente (42,7%). Lo stalking è un fenomeno che può sfociare in femminicidio(fonte:sportelloantiviolenza.org). Il Convegno prevede, nell’ultimo incontro, una dimostrazione di difesa personale che sarà eseguita dal maestro Rino Terlizzi, 5° Dan di Aikido, organizzatore del corso di difesa personale TCS, “Torna a casa salva”.

 

Interventi:

14 maggio

Ore 14.30

” Maltrattamento alle donne: aspetti psicologici”

prof. Alessandro Meluzzi (Psichiatra)

ore 15.30

“Strumenti processuali per la difesa della donna”

Avv. Luigi Ferrandino (Ordine Forense di Napoli)

 

21 maggio

ore 14.30

“Stalking: aspetti giuridici”

prof. Alberto De Vita (Ord. Diritto Penale)

 

28 maggio

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

A Roma laboratorio gratuito contro ansia e stress

Next Article

Contro l'ansia vedere il bicchiere mezzo pieno

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".