SISSA Trieste: 76 borse di studio da 45 mila euro ciascuna per percorsi di dottorato

La Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati ha aperto il bando per il conferimento di 76 borse di studio del valore di 45 mila euro ciascuna per frequentare corsi PhD.
La SISSA di Trieste,  istituto di ricerca e di istruzione superiore di grado post-universitario, nello specifico mette a disposizione borse per PhD in Analisi Matematica, Modelli e Applicazioni Astrofisica; Biologia Molecolare; Fisica e Chimica dei Sistemi Biologici Fisica Astroparticellare; Fisica Matematica e Geometria Fisica Statistica; Fisica Teorica delle Particelle Genomica Funzionale e Strutturale Neurobiologia; Neuroscienze Cognitive; Teoria e Simulazione Numerica degli Stati Condensati.
Possono partecipare alle selezioni i candidati in possesso di diploma di laurea rilasciato da una Università italiana in base alla normativa precedente alla riforma di cui al D.M. 03.11.1999, n. 509; diploma di laurea specialistica/magistrale post riforma; titolo conseguito all’estero, di livello comparabile ad un ‘Master of Science’, e che consenta  l’accesso ad un corso di Ph.D. nel paese di ottenimento e ritenuto idoneo a giudizio insindacabile della commissione esaminatrice.
Le 76 borse coprono l’intero periodo di dottorato (3 anni) e conferiscono 15.010,32 euro annui a ciascun selezionato. I dottorandi, inoltre, percepiranno un contributo di 100 euro mensili per l’alloggio, mentre agli allievi extracomunitari saranno rimborsate le spese di iscrizione sanitaria fino a 198,77 euro all’anno; agli allievi che fossero costretti a sospendere la propria attività per malattia, gravi motivi personali o gravidanza, infine, la Scuola potrà accordare un contributo pari al 70% della borsa di studio per un periodo massimo di 5 mesi.
La scadenza per presentare domanda è fissata al 16 settembre 2016. Maggiori informazioni, la modulistica necessaria per partecipare alle selezioni e le modalità di selezione sono specificate all’interno del bando ufficiale dei corsi PhD alla SISSA di Trieste.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'università italiana torna a crescere: nel 2015 - 2016, circa 6.000 immatricolati in più

Next Article

La rassegna stampa di giovedì 10 marzo

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.