Servizio Civile Nazionale: bando straordinario da 644 posti per il Giubileo

Pubblicato il bando per la selezione di 644 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale per il Giubileo straordinario della Misericordia.
I progetti avranno durata annuale a partire dal 3 febbraio 2016. Tutti i volontari civili percepiranno un indennizzo mensile pari a 433,80 euro.
Per partecipare al bando bisogna avere tra i 18 e 28 anni; essere cittadini dell’UE o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti; non avere avuto condanne alla reclusione per più di un anno per delitto non colposo, oppure alla reclusione, anche per periodi più brevi, per un delitto contro la persona o riguardante la detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata; non aver già prestato Servizio Civile come volontari; non essere già impegnati in progetti di Servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani; non avere in corso rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con l’ente che organizza il progetto e non avere avuto rapporti di lavoro retribuiti con l’ente per più di tre mesi consecutivi durante l’ultimo anno.
La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata all’ente che realizza il progetto prescelto, entro le ore 14.00 del 17 dicembre 2015.
Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.
Maggiori informazioni sui singoli progetti e tutta la documentazione necessaria per presentare domanda le potete trovare sul bando ufficiale di Servizio Civile per il Giubileo oppure sul sito del Servizio Civile Nazionale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Erasmus+ Universities for EU Projects: 140 stage retribuiti all'estero per studenti universitari italiani

Next Article

Partiti! Al via la missione europea del razzo Lisa Pathfinder

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.