Sardegna, il sistema informatico va in crisi: il test con carta e penna

Test

Computer? Macché, si torna a carta e penna. Curioso episodio in Sardegna, dove i ragazzi sono dovuti tornare all’inchiostro per svolgere il test d’ingresso per la Facoltà di Ingegneria.

Gli studenti, arrivati da tutta l’isola, si sono trovati alle prese con il sistema informatico in tilt. Le cause del fallimento del sistema gestito dal Consorzio interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (Cisia) non sono ancora state chiarite. Si sospetta, comunque, un attacco informatico da parte di hacker.

Gli oltre 180 ragazzi hanno comunque sostenuto la prova senza problemi. Carta o computer, l’esito, però, sarà lo stesso.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Al via gli aiuti per le startup al Sud

Next Article

Test Veterinaria: ecco le domande ufficiali con le soluzioni

Related Posts
Leggi di più

Si laurea in autogrill pur di andare allo stadio a vedere una partita di Coppa Italia

Massimo Vitti, tifosissimo del Bari, non ha voluto rinunciare alla trasferta di Parma nonostante fosse già in programma la sua proclamazione a dottore in Economia Aziendale. Si è fermato in una stazione di servizio per collegarsi con l'università in videochiamata: alla fine il voto di laurea è stato di 82 su 110 mentre il Bari ha perso ed è stato eliminato dal torneo.