Salmoiraghi & Viganò, uno stage come lo vedi?

Schermata 2013-03-26 a 10.17.18

Per partecipare alla selezione serve il possesso del diploma di ottico o la laurea in ottica e optometria

Salmoiraghi & Viganò è un nome ed una garanzia, marchio leader in Italia nel panorama dell’ottica al dettaglio. Dalle radici profonde dell’azienda, nel diciannovesimo secolo, il gruppo è cresciuto sino ai giorni nostri con centinaia di punti vendita (di proprietà e in franchising).

L’ultima ricerca in corso per uno stagista riguarda una selezione attiva per Campi Bisenzio (Firenze), all’interno di un centro commerciale dove inserire un brillante neodiplomato in ottica o un neoaureato in ottica e optometria (ricerca aperta ad ambosessi).

La risorsa indivuata dovrà dare un valido supporto allo staff tecnico e di vendita. È richiesta la disponibilità in modalità full time e a lavorare sui turni. Per le aperture straordinarie dovrà inoltre essere assicurata la disponibilità a lavorare di domenica.

Dinamicità, propensione a lavorare a contatto con il pubblico, spiccate doti relazionali e serietà sono da considerarsi requisiti fondamentali per la copertura ottimale del ruolo

Lo stage sarà retribuito. Si chiede di inviare un curriculum vitae aggiornato con fototessera. Per tutte le informazioni cliccate sulla pagina indicata:

www.salmoiraghievigano.it/lavora-con-noi/#

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Padova, di mattina dipendente all'Università, di notte spacciatore

Next Article

Disturbi notturni, chiusa una discoteca a Ciampino

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.