Roma, La Sapienza: il convegno è troppo lungo: il rettore lotta per non dormire

E’ capitato a tutti, una volta nella vita, di partecipare ad un convegno lungo e noioso. Quello che nessuno si aspettava è che il rettore de La Sapienza, la prima università di Roma e la più grande d’Europa, dovesse lottare contro il sonno in un convegno organizzato dal suo ateneo. Le immagini, girate da Francesco Giovannetti per Repubblica Tv, mostrano Eugenio Gaudio, il Magnifico de La Sapienza, in chiara difficoltà durante la tavola rotonda dedicata alla riforma per l’accesso alla professione di magistrato. Nella sala, ricca di presenti, spiccavano anche autorevoli ospiti e illustri relatori, a partire dal procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone e il primo presidente della Corte Suprema di Cassazione Giovanni Canzio. E proprio mentre parlava quest’ultimo, a due ore circa dall’inizio del convegno, il Magnifico Rettore Gaudio è stato colto da un improvviso attacco di sonnolenza e ha così passato buona parte dell’intervento a combattere contro il sonno.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di giovedì 28 aprile

Next Article

Concorsone, via tra le polemiche. Il MIUR: "Tutto regolare"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".