Roma, continuano gli appuntamenti estivi con musica e spettacoli

appuntamenti estivi roma

Appuntamenti estivi Roma – Torna, dal 5 all’8 settembre 2013, il Festival Frammenti. L’evento, giunto alla sua tredicesima edizione e realizzato dall’Associazione Semintesta, si svolgerà presso Villa Sciarra a Frascati (Roma) e avrà come protagonisti alcuni artisti della scena musicale contemporanea italiana, tra i quali spiccano gli ex CCCP/CSI, Vinicio Capossela  e Antonio Rezza. Il festival , divenuto ormai un importante appuntamento artistico, si è sempre proposto come occasione di incontro fra diverse forme d’espressione, nonché come occasione per l’approfondimento e l’analisi di temi e spunti che fanno da filo conduttore a tutta la programmazione del festival.

Quest’anno il tema sarà “Reverse” ovvero “rovesciamento”, inteso come “cambiamento di prospettiva, rivoluzione mentale” , una rivoluzione che vuol guardare, soprattutto, ai giovani ed al futuro. Per quanto riguarda il programma, l’apertura del 5 sarà affidata  agli ex CSI/CCP (composti da Magnelli, Maroccolo, Zamboni e con la voce di Angela Baraldi) mentre venerdì 6 sarà la volta di Antonio Rezza che, insieme a Flavia Mastrella, metterà in scena il suo nuovo spettacolo “Fratto_X”.

Sabato 7 si esibiranno gli Area 765 (dai Ratti della Sabina), cui faranno da contorno alcuni gruppi romani emergenti come Suntiago e Minimo Sindacale. La chiusura del festival, domenica 8 Settembre, sarà riservata a Vinicio Capossela, cantautore tra i più amati del panorama musicale attuale, che verrà affiancato dalla Banda della Posta. Il biglietto, unico per tutto il festival (valido quindi per tutte le serate), costerà 20€ / 25 € + d.p, e sarà reperibile in tutti i circuiti abituali.

 

Per maggiori informazioni: [email protected] o www.semintesta.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scienze della Comunicazione in difficoltà: sono sempre meno gli iscritti

Next Article

Sesso, in arrivo un gel che protegge donne da infezioni e gravidanze

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".