Prof. sospeso: spiega apparato sessuale con termini spinti

apparato sessuale

Procedimento disciplinare per un professore di scienze che avrebbe spiegato con toni troppo accesi e con riferimenti troppo espliciti, l’asso sessuale, durante una lezione incentrata sull’apparato riproduttivo.

E’ accaduto a Pontecagnano, in provincia di Salerno.
L’uomo è stato sospeso per trenta giorni, in seguito alle lamentele degli studenti che si sono detti offesi dai modi del professore.
Il prof avrebbe “utilizzato termini volgari ed eccessivamente spinti, con chiaro rimando a organi sessuali maschili e femminili”, ha spiegato l’Ufficio direzionale di via Monticelli.

Il provveditore Renato Pagliara ha detto: “Rivolgersi agli studenti in una sede scolastica non è come parlare al bar o allo stadio. Bisogna tenere un comportamento consono all’importanza del ruolo di docente, utilizzando un linguaggio discreto e scevro da volgarità”.
AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Film piratati, sorpresa Vaticano: si scarica porno

Next Article

Delitto di Udine: è giallo. Prova di guida per le studentesse

Related Posts
Leggi di più

Ue, quattro scuole italiane vincono il premio per l’insegnamento innovativo

Annunciati i vincitori dell'edizione 2022 del Premio europeo per l'insegnamento innovativo EITA- European Innovative Teaching Award: sono l'Istituto tecnico agrario “A. Trentin” di Lonigo (Vicenza), la scuola secondaria Statale di Primo Grado "G.Bianco- G. Pascoli" di Fasano (Brindisi), l'Istituto comprensivo "D'Azeglio-Nievo" di Torino e "Ettore Guatelli" a Collecchio (Parma). Il 25 ottobre la consegna dei premi a Bruxelles.