Pippa e il suo lato B in un libro

Pippa Middleton si prepara a lanciare il suo libro – dal titolo ‘Celebrate’ – nel Regno Unito e ammette nell’introduzione al volume, in vendita a 25 sterline a partire da giovedì, che la sua ascesa meteorica a celebrità internazionale per via del suo lato B alle nozze della sorella Kate con il principe William, è stata una cosa piuttosto strana.

Pippa Middleton si prepara a lanciare il suo libro – dal titolo ‘Celebrate‘ – nel Regno Unito e ammette nell’introduzione al volume, in vendita a 25 sterline a partire da giovedì, che la sua ascesa meteorica a celebrità internazionale per via del suo lato B alle nozze della sorella Kate con il principe William, è stata una cosa piuttosto strana.

E’ alquanto sorprendente raggiungere una fama globale (se questa è la parola giusta) prima dei 30 anni per via di propria sorella, del proprio cognato e del proprio didietro“, scrive con disinvolta auto-ironia Pippa. E aggiunge: “Un giorno forse riuscirò a spiegarmelo. Per ora posso dire soltanto che ha i suoi lati positivi e negativi“.

Dopo aver discusso la promozione del libro con la sorella, Pippa ha deciso che non darà per ora interviste esclusive per evitare di creare imbarazzo alla famiglia reale. La 29enne, che ha ricevuto un anticipo di 400.000 sterline per il volume, farà invece una serie di visite a diverse librerie del Regno, firmando centinaia di copie. Le prime recensioni del libro, che spiega ai lettori come organizzare la festa perfetta in ogni momento dell’anno, non sono tuttavia entusiaste.

Secondo i critici infatti i consigli di Pippa – che lavora per l’azienda di famiglia, Party Pieces, specializzata nella vendita per corrispondenza d’accessori per le feste – non sarebbero poi così originali.

fonte: ansa

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Confindustria per i giovani

Next Article

Taranto shock, raddoppiati i tumori nelle donne

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".