Nominati gli esperti del Cepr, l’organismo di consulenza per le politiche di ricerca

cepr

 

Su proposta del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sono stati designati i componenti del Comitato di esperti per la politica della ricerca (Cepr). Si tratta di:

– Roberto Battiston, Professore ordinario di Fisica Sperimentale, Università di Trento;

– Oliana Carnevali, Professore ordinario di Anatomia Comparata e Citologia, Università Politecnica delle Marche;

– Luciano Modica, già Professore ordinario di Analisi Matematica, Università di Pisa;

– Micaela Morelli, Professore ordinario di Farmacologia, Università di Cagliari;

–  Andrea Carlo Moro, Professore Ordinario di Linguistica, Scuola Superiore Universitaria ad Ordinamento Speciale Iuss di Pavia;

– Gustavo Piga, Professore ordinario di Economia Politica, Università degli Studi di Roma Tor Vergata;

–  Filippomaria Pontani, Professore associato di Filologia Classica, Università Ca’ Foscari di Venezia;

– Aldo Sandulli, Professore ordinario di Diritto Amministrativo, Università SuorOrsola Benincasa di Napoli;

– Maria Gabriella Signorini, Professore associato di Bioingegneria Elettronica e Informatica, Politecnico di Milano.

Istituito nel 1998 con l’Art. 3 del D.lgs. 5 giugno, n. 204 e modificato dal D.lgs. 29 settembre 1999, n. 381, Il Cepr è stato nuovamente ricostituito nel 2010, dopo che negli anni tra il 2000 e il 2009 era stato soppresso.

Compito dell’istituzione è quello di fornire consulenza e studi concernenti la politica e lo stato della ricerca, nazionale e internazionale, con particolare riguardo al programma nazionale per la ricerca (PNR).

Presiede l’organismo il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Ecco tutti i nominati

roberto battiston
Roberto Battiston
oliana carnevali
Oliana Carnevali
luciana modica
Luciano Modica

 

micaela morelli
Micaela Morelli
andrea carlo moro
Andrea Carlo Moro
gustavo piga
Gustavo Piga
filippomaria pontani
Filippomaria Pontani

 

aldo sandulli
Aldo Sandulli

 

maria gabriella signiorini
Maria Gabriella Signorini

 

 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Il Progetto AMVA Neet chiude con un anno di anticipo: esauriti i fondi

Next Article

Job Act - La risposta degli studenti: "Positive le proposte sulla disoccupazione"

Related Posts
Leggi di più

Ricerca, online il bando del Ministero per finanziare i progetti di interesse nazionale. Messa: “Pronti 749 milioni di euro”

E' online il bando, finanziato in parte con le risorse del PNRR, che stanzia quasi 750 milioni di euro per lo sviluppo della ricerca italiana. Dei 749 milioni, circa 223 milioni - il 30% del totale - sono destinati a progetti presentati da professori o ricercatori con meno di 40 anni. Il ministro Messa: "Vogliamo incentivare i giovani a sviluppare ambiziosi progetti di ricerca di base".
Leggi di più

Percorsi di studio “transnazionali” e un’unica carta dei diritti per gli studenti: ecco l’università “europea” immaginata dalla ministra Messa

Dopo 23 anni dalla Dichiarazione di Bologna, i ministri europei dell'Università si sono ritrovati a Parigi per ridisegnare il futuro dell'istruzione accademica. La ministra Maria Cristina Messa: "Obiettivo è creare un'offerta transnazionale, internazionalizzando i percorsi di studio e disponendo una carta europea dello studente".