New York: niente più abbracci a scuola

Ha scatenato non poche polemiche la decisione di un Preside di una scuola di New York che ha vietato gli abbracci nei locali dell’istituto.

Ha scatenato non poche polemiche la decisione di un Preside di una scuola di New York che ha vietato gli abbracci nei locali dell’istituto.

Addio all’affetto tra amici e a quegli abbracci di gruppo durante l’intervallo. Il Preside ha dichiarato che tale provvedimento va incontro al disagio di coloro che per timidezza vedono quel gesto come inappropriato durante le lezioni.

La Brooklyn Prospect Charter School rende noto infine che tale dimostrazione d’affetto potrebbe anche comportare una perdita di tempo.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Gesù di Nazaret" all'Università Federico II

Next Article

Lavoro da sogno a Disney World

Related Posts
Leggi di più

Legge sul reclutamento dei docenti: la formazione porterà nelle tasche dei prof più di 6mila euro

Ok al decreto sul Pnrr 2 che individua le nuove regole sul nuovo sistema di formazione per la classe docente: i tecnici del Senato hanno ipotizzato che chi porterà a termine il percorso di aggiornamento avrà un aumento una tantum di circa 6100 euro lordi. Intanto domani nuovo incontro sul rinnovo del contratto collettivo: si va verso un riconoscimento in busta paga di 50 euro netti per tutti.