Musica, teatro, arte: una settimana da vivere a Milano

Schermata 2013-03-15 a 17.59.39

L’ex frontman dei Simply Red, il rosso Mick Hucknall, torna in Italia per presentare il nuovo album American Soul. Tre date di cui una a Milano, lunedì 18 marzo al Teatro degli Arcimboldi. La band forlivese Blastema, dopo aver partecipato a Sanremo 2013 nella categoria giovani, presenta live il nuovo album “Lo stato in cui sono stato” e martedì 19 sono alla Salumeria della Musica di via Pasinetti. Mercoledì 2′ alle Officine Creative Ansaldo in via Tortona ci sono i Giardini di Mirò, in tour con un’inedita nuova formazione per presentare lo show “Alone Together”.

Al Teatro Nuovo di piazza San Babila arriva l’energia e la tecnica straordinaria dei Momix di Moses Pendleton, con lo spettacolo “Alchemy” (in scena fino al 25 marzo). Al Teatro Franco Parenti, Eugenio Allegri è il protagonista di “Berlinguer. I pensieri lunghi”, monologo scritto e diretto da Giorgio Gallione, che racconta un uomo e un’epoca attualissimi ancora oggi. Fino al 31 marzo, la mitica compagnia de I Legnanesi presenta al Teatro Nazionale lo spettacolo “Lasciate che i pendolari vengano a me”, in attesa di andare in tournée nella Capitale.

Dal 21 marzo al 24 aprile, alla galleria Federica Ghizzoni è in mostra il mondo fiabesco e surreale di Sam Punzina, giovane artista siciliana le cui tele raccontano una vera e propria fiaba coloratissima e pop.

Dal 19 marzo al Pac – Padiglione d’Arte Contemporanea sono in mostra le immagini di Jeff Wall, artista canadese che ricrea la realtà attraverso una vera e propria messa in scena prima di fotografarla, come un pittore della vita moderna che ricostuire la sua immagine su tela (fino al 9 giugno).

A Palazzo Reale fino al 2 giugno c’è la mostra “The Desire for Freedom”, una panoramica sull’arte europea del secondo dopoguerra con opere di 94 artisti contemporanei europee suddivisa in 12 sezione tematiche ordinate per idee e concetti “sociali”.

Vincitore nel 1996 del Kodak Gold Awards, il fotografo Franco Donaggio espone le proprie opere alla galleria Amy-d arte spazio: tema della mostra è la solitudine raccontata attraverso immagini e sagome in chiaroscuro, inermi sotto gigantesche costruzioni urbanistiche (fino al 5 aprile).

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Settimana di concerti nella Capitale

Next Article

Finanza, Profumo: "Una materia da studiare sin dalle elementari"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".