MATURITA’: AL VIA LA SECONDA PROVA – LATINO, MATEMATICA, LINGUE…

maturità seconda prova

Prima Claudio Magris, poi Pirandello. Una password letta male in tv, le tracce troppo difficili. Non sono mancate polemiche e novità nella prima giornata dell’esame di maturità. Oggi, dopo le fatiche passate col tema di italiano, tocca alla seconda prova. Una due giorni complicata per i quasi 500mila studenti italiani impegnati con l’esame di stato, che sono chiamati a fare i conti anche con lo straordinario caldo che avvolge la penisola in questi giorni.

La seconda prova si differenzia per ogni tipo di scuola. Ecco tutte le matere che affronteranno gli studenti.

Nei licei le materie sono:

– Classico: latino;
– Scientifico: matematica;
– Linguistico: lingua straniera;
– Pedagogico: pedagogia;
– Artistico: disegno geometrico, prospettiva e architettura.

Differenti ancora le materie della seconda prova per gli istituti tecnici e professionali:

– Tecnico commerciale: economia aziendale;
– Tecnico per geometri: tecnologia delle costruzioni;
– Tecnico per il turismo: lingua straniera;
– Professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: alimenti e alimentazione;
– Professionale per i servizi sociali: psicologia generale e applicata;
– Professionale per tecnico delle industrie meccaniche: macchine a fluido.

Vedremo se anche oggi i ragazzi saranno protagonisti di discussioni e polemiche, o se si saranno preparati al meglio nella materia di competenza.

Raffaele Nappi

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

IULM, Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali

Next Article

Seconda prova: Latino, versione di Quintiliano

Related Posts
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.