Matt Damon non andrà al bagno fin quando non ci sarà acqua più pulita per tutti

Schermata 2013-02-18 a 14.09.19

Sciopero del gabinetto per l’attore Matt Damon.
La popolare star di Hollywood ha annunciato che finché ognuno non avrà acqua pulita, lui boicotterà le sue ‘sedute’.

Durante una conferenza tenutasi presso la sua associazione (water.org), ha detto che ben “780milioni di persone – ovvero il doppio della popolazione degli Stati Uniti di America – non ha acqua pulita.” E ha aggiunto:  “In segno di protesta nei confronti di questa tragedia globale, finché non si troverà soluzione, fin quando ognuno non avrà accesso all’acqua pulita, io non andrò in bagno”.

Una promessa a lungo termine, quindi, quella di Matt Damon, che ha incoraggiato i reporter a celebrare il World Toilet Day, fissato per il 19 novembre.

“Qualcuno ha idea di quale sia l’invenzione che ha salvato più vite di ogni altra nella storia dell’umanità? E’ la toilet”, ha detto.

“C’è più gente che ha cellulari che persone che possiedono un gabinetto”, ha spiegato.
AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Lo zucchero aiuta a rimarginare le ferite

Next Article

Mtn-Qhubeka, la squadra che corre per regalare bici ai bambini africani

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".