Manga Mania: ossessionate dai fumetti si trasformano in ragazze-manga

Hanno tra i 19 e i 20 anni, ma sembrano delle anime giapponesi. Le ragazze-manga grazie alla chirurgia estetica sono riuscite nel loro intento spopolando su internet.

I fumetti attirano sempre più l’interesse dei giovani, in particolare i manga e le anime giapponesi riescono a catalizzare l’attenzione di molti adolescenti affascinati da questo mondo, non è un caso che le fiere di settore accrescono in tutto il mondo insieme ai cosiddetti “cosplayers”, ovvero i ragazzi che si travestono come i loro beniamini.

Ma esistono dei casi estremi, dove la passione si trasforma in ossessione: è la storia di due ragazze poco più che adolescenti che si sottopongono a svariate operazioni chirurgiche per assomigliare ai loro personaggi preferiti.

Anastasya Shpagina è una modella Ucraina, Dakota Koti è una ragazza giapponese, entrambe diciannovenni hanno deciso di sottoporsi a diete drastiche, Anastasya ha perso più di 40 chili, e vari interventi chirurgici per raggiungere il loro sogno: diventare una ragazza-manga.

Quello che hanno compiuto le due ragazze va ben oltre il semplice travestimento, sono diventate loro stesse dei personaggi dei fumetti. Gli occhi vitrei, il fisico asciutto e lunghi capelli lisci accompagnano un trucco curato alla perfezione. Dakota ha un suo canale su Youtube in cui pubblica dei video-tutorial dedicati al make-up, in questi clip la ragazza non parla mai, si limita a muovere maliziosamente il suo corpo, a lanciare delle occhiate e sorrisini accattivanti. Anastasya invece si è trasformata in un vero e proprio personaggio manga, ha adottato un soprannome giapponese, Fukkacumi e ha aperto un profilo facebook e un sito diventando un idolo per molti appassionati del genere. La ragazza ucraina ha dichiarato che prossimamente si sottoporrà ad altri interventi chirurgici per rendere i suoi occhi ancora più simili ai personaggi dei manga.

Alessia Scotti

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Stabilità, rispunta il bonus ricerca

Next Article

La Ferrari in pista con i Marò. Irritato il governo Indiano

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".