Le 10 parole più usate negli annunci di lavoro: ecco il candidato perfetto

lavoro 2

Organizzato, comunicativo, motivato, qualificato, flessibile, laureato, capace di garantire impegno, passione, con tanta esperienza, innovativo: sono queste le dieci parole più usate dai datori di lavoro nel Regno Unito, secondo il “The Guardian”.

Il giornale ha svolto le sue ricerche all’interno del motore di ricerca per annunci “Adzuna” e ha scoperto che il termine più in voga, presente in più di 100.000 annunci, è “organizzato”.
Il giornale incoraggia perciò i candidati a scrivere “un cv che evidenzi il fatto che si è abituati a lavorare sodo”. E non solo: non basta mettere nero su bianco il fatto che si è comunicativi. E’ importante attestarlo tramite le proprie esperienze.

Dimostrarsi motivati è importante quanto essere qualificati. E non basta solo la laurea.

I datori di lavoro vogliono anche persone che mostrino “impegno”, “passione” e che abbiano “esperienza”.
Creatività e capacità di apportare un contributo innovativo sono le qualità che devono caratterizzare il candidato perfetto.
AZ
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Insegnanti: la Carrozza prevede l'assunzione di 44mila precari

Next Article

Dagli Usa, un vaccino contro il vizio del fumo

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".