La ministra in diretta agli studenti #lascuolanonsiferma

La ministra in diretta sui canali social ha parlato agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e alle loro famiglie, ricordando che questo è un momento ed una situazione nuova per tutti, e dobbiamo restare lucidi sulle cose da fare.

Chiede a tutti di fidarsi dei propri docenti mettendo il massimo impegno e facendo ancora più di quanto venisse fatto prima. L’appello agli studenti più grandi di dare l’esempio e dimostrare la propria maturità. La didattica distanza nelle sue diverse forme, afferma la ministra, serve anche a creare vicinanza.

Infine fa un ringraziamento a tutte le famiglie e gli studenti docenti che in questi giorni le stanno scrivendo. “Sapete cosa sta facendo questa interruzione delle attività scolastiche? Sta ricordando a tutti noi quanto la scuola ci manchi e quanto la scuola sia il motore del Paese”. La scuola è una grande comunità, è casa nostra e ne abbiamo bisogno. #Lascuolanonsiferma

https://www.facebook.com/LuciaAzzolina82/videos/265529091101752/
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuole chiuse per coronavirus. Buono per le baby sitter. E Il ministero studia modifiche alla maturità

Next Article

Belgio, ricerca in collaborazione con l’Italia: Il Sahara 10mila anni fa era abitato da pescatori

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident