Josè Mourinho sale in cattedra: sarà professore all'Università di Lisbona

José Mourinho sale in cattedra, letteralmente. L’allenatore del Chelsea, mattatore dell’Inter nell’anno del triplete, è stato arruolato dall’Università degli Studi di Lisbona per un corso post lauream in collaborazione con la Federcalcio portoghese.
Il corso inizierà il prossimo gennaio, in piena Premier League, pertanto il prof. Mou non potrà essere presente in aula se non saltuariamente. Ma si è subito mostrato motivato per la nuova sfida propostagli dalla Facoltà di Educazione Fisica e dello Sport dell’ateneo portoghese: “C’è mancanza di formazione in numerosi allenatori, io stesso devo imparare ancora molto. Il nostro lavoro è imprevedibile, in continua evoluzione: noi dobbiamo essere in grado di adattarci a questa plasticità”.
Famoso non solo per le sue straordinarie vittorie, ma anche per il suo stile controverso (condito anche da una buona dose di arroganza), c’è da scommettere che i fortunati partecipanti al corso del professor Mourinho potranno imparare moltissimo dallo special one, a patto, però, che non escano dall’Università con “zero tituli”.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maxiemendamento sulla scuola, l'appello delle associazioni: "Tutelare neolaureati e abilitati"

Next Article

Peng, studente senza braccia: è tra i primi al test d'ingresso

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".