In Arizona la prima università religiosa a scopo di lucro

 Schermata 2013-02-05 a 13.49.29

In Arizona anche la religione ha esplicitamente il suo mercato con la Grand Canyon University. Si tratta dell’unica accademia cristiana “a scopo di lucro” e addirittura quotata in Borsa (al Nasdaq).

La sua fondazione risale al secondo dopoguerra ad opera dell’evangelista Dwight Lyman Moody, allora era un collegio battista ma negli ultimi anni navigava in periodi di crisi. Da qui la decisione di una sua trasformazione: pur nella sua estrazione religiosa la GCU svolta in attività aziendale, con oltre 6mila studenti frequentanti il campus e 45mila iscritti ai corsi on-line.

Da non-profit college delle arti liberali, oggi l’università cristiana di Phoenix fornisce istruzione attraverso i suoi sette collegi. In seguito a ristrutturazione  si è dotata di centro acquatico con piscina e vasca idromassaggio, caffetteria, sala da gioco e tv, dormitorio da 500 posti letto, centro fitness e ricreativo, pista da bowling e arena per concerti religiosi e non.

È stata riconosciuta dalla rivista americana Fortune come una delle 5 migliori scuole on-line.

 

Giovanni Torchia

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tagli alle borse di studio, una studentessa scrive ai politici: "Mi avete rubato il futuro"

Next Article

Un tirocinio da prendere al volo

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".