Google apre le porte, ora possiamo “vedere internet”

Google ha deciso di farci conoscere i luoghi fisici che accolgono e fanno funzionare il cervello della rete. Un viaggio affascinante in posti in cui virtualmente siamo già stati durante le nostre ricerche ma che non abbiamo mai visto.

Google ha deciso di farci conoscere i luoghi fisici che accolgono e fanno funzionare il cervello della rete. Un viaggio affascinante in posti in cui virtualmente siamo già stati durante le nostre ricerche ma che non abbiamo mai visto. Da oggi sono sotto i nostri occhi grazie al sito creato ad hoc “DOVE BATTE IL CUORE DI INTERNET“.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Per non dimenticare Pako, presidio a Marianella

Next Article

La grana degli stagisti: da gennaio mai più senza compenso, ma spunta il comma salva Enti pubblici

Related Posts
Leggi di più

La confessione hot di Iva Zanicchi: “Faccio sesso anche a 80 anni”

La celebre cantante, quest'anno in gara a Sanremo, ha raccontato in un'intervista la sua vita privata: "Con Fausto siamo legati da 36 anni. All'inizio c'era una grande attrazione. Se facciamo sesso? Adesso meno, ma guai se smetti di fare l'amore anche dopo gli 80. Se smetti poi non lo fai più".
Leggi di più

Francia, suicida la star dei social MavaChou: travolta dagli insulti dei fan dopo la separazione dal marito

Maëva Frossard, 32 anni, si è tolta la vita lo scorso 22 dicembre. La procura di Epinal vuole capire se il suo gesto può essere stato una diretta conseguenza degli insulti ricevuti sui social network dove lei aveva costrutito un piccolo impero grazie ai video sulla vita di coppia e consigli per l'acquisto con l'ex marito. La situazione poi è precipitata dopo la loro separazione.