Francia, ecco le borse di studio per i dottorandi italiani

Nuove borse di studio messe a disposizione dall’Ambasciata di Francia in Italia. L’offerta è rivolta ai dottorandi italiani interessati a svolgere un periodo di studio e ricerca in Francia. I settori sono diversi:
– sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bio-economia;
– energia, sviluppo sostenibile e cambiamento climatico;
– ricerche in letteratura e in scienze umane e sociali applicate allo spazio europeo.
 
Sono previste due tipologie di borse:
– dottorato in cotutela, massimo di 12 mensilità consecutive destinate a coprire unicamente il soggiorno in Francia (con possibilità di richiedere due rinnovi al massimo);
– mobilità per dottorandi, massimo 3 mensilità consecutive destinate a coprire unicamente il soggiorno in Francia.
 
L’importo medio netto mensile è di circa 767,00€.
Per partecipare al bando è necessario compilare il modulo online, secondo la procedura indicata, entro il 4 ottobre 2015

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Napoli, caos test all'Orientale. Gli studenti: "Risultati falsati"

Next Article

Stage retribuito a Washington nelle relazioni internazionali con il Wilson Center

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).